Contrada L'Immacolata
domenica, ottobre 29, 2006, 09:34 PM - Strade e Contrade
La denominazione è recente, ed è legata alla presenza del convento dei Passionisti dedicato appunto a Maria Immacolata.


Il Convento di Girola
Il Complesso Conventuale di Maria Immacolata in località Girola si erge su di una collina a circa 300 metri di altezza, circondata dal verde e da una assoluta tranquillità.
La chiesa e l’annesso Convento dei Padri Passionisti risalgono al 1883, quando i coniugi Baldoni-Cancellotti ne portarono a termine la costruzione in seguito ad un voto. Il Convento è ora adibito a Casa di Riposo per anziani. La chiesa è ben conservata e contiene diverse opere d’arte







Il bosco della Bufara
Macchia di querce secolari con sottobosco tipico della zona (ornelli, carpini, castagni, felci, ecc.).


Caccia alla Bufara
Nel bosco si esercita ancora la caccia ai colombacci, con caratteristico appostamento fisso di caccia.


Monte Sassorio
Anticamente chiamato Colle Carnale. Nel sec. XII, dai conti locali, vi era stato eretto uno dei tre castelli che poi formarono il nucleo abitato di Sant’Angelo in Pontano. Vi sorgeva anche la chiesa di S. Maria in Colle Carnale. Del complesso medioevale restano alcuni ruderi. Sotto di esso corre la strada della Cupa.

Santa Lucia della Castagna
Caratteristica chiesuola-edicola le cui origini risalgono al medioevo.

Pinturetta di S.Maria delle Rose
Chiesuola-edicola eretta di recente nel luogo ove sorgeva l’antichissimo Convento dei Monaci Benedettini e la chiesa di S. Maria delle Rose.
  |  permalink   |   ( 3 / 1646 )


Indietro Altre notizie