TeatrOpera - L'arte per il territorio 2020
lunedì, agosto 17, 2020, 09:49 AM - Storia e Arte, Musica, News - Eventi


(tratto dalla brochure di presentazione)

TeatrOpera Festival 2020 - Arte per il Territorio


Alle radici dell'Anima
L'Associazione Opera viene fondata nel 2013 dal Mezzosoprano Serenella Pasqualini che ne è anche il Direttore Artistico. La visione dell'Opera Lirica come strumento di bellezza e cultura, contenitore ed espressione naturale di tutte le Arti, ma soprattutto come patrimonio del Popolo, per il quale in origine è nata, ha guidato negli anni l'attività costante dell'associazione, tesa a promuovere e divulgare l'Opera Lirica ad un pubblico fatto sì di adulti, ma anche e soprattutto di giovani e bambini; di cultori del Bel Canto ma anche di chi per la prima volta si avvicina alla magia e alla spiritualità di questo genere, simbolo dell'Italia nel mondo. Per questo nasce TeatrOpera Festival: una formula particolare che propone l'Opera Lirica con uno stile assolutamente fedele e rispettoso del libretto originale e dell'autore, in cui al canto lirico si affianca un testa nuovo e moderno, interpretato da attori e danzatori. I racconti e i diversi "linguaggi" utilizzati, creano un ponte ideale tra la scena e lo spettatore di ogni età, che vive ogni storia come fosse la "sua" storia e giunge con facilità, laddove l'Opera Lirica è capace di portare. Non è un caso che il titolo di -TeatrOpera Festival 2020, l'Arte per il Territorio- sia: "Alle Radici dell'Anima". Mai come in questo momento storico, l'uomo, ogni uomo, è chiamato a compiere un percorso che lo porti a ritrovare se stesso, a riconnettersi con la Natura che gli è Madre, a ricucire quei fili invisibili che ci uniscono alla nostra anima e gli uni agli altri. Mai come ora siamo chiamati ricordare chi siamo. Ed ecco allora questo viaggio attraverso alcune sfumature dell'Anima: dalla sofferenza, come esperienza di profonda guarigione e di crescita, alla gioia del vivere, anch'essa con la sua carica spirituale. Entrambe coesistono e devono integrarsi nell'animo umano, sta a noi amarle entrambe, accoglierle entrambe per raggiungere l'equilibrio, tenendo presente che è la nostra attenzione a fare la differenza: là dove poggiamo lo sguardo, quella diventa la nostra Verità.
  |  permalink   |   ( 3 / 11 )


Altre notizie